Via Sempione, 21 - 20900 MONZA • Tel.039 23 59 81
Codice Fiscale 85013870150 • Codice Meccanografico MBPS05000V
Email: mbps05000v@istruzione.it • PEC: mbps05000v@pec.istruzione.it
Sezione con potenziamento della Fisica

Caratteri generali

L’ampliamento dell’offerta formativa proposto prevede un potenziamento dell’area di Fisica nel biennio. Questa idea rientra nel quadro di un interesse sempre più crescente di spiegare, valutare e prevedere in termini matematici vari aspetti della realtà che ci circonda. Rappresenta perciò un’ulteriore proposta che il nostro liceo intende offrire a studenti particolarmente interessati allo studio e all’analisi di situazioni concrete, non solo naturali, che richiedono un utilizzo consapevole di conoscenze e tecniche moderne, anche col supporto di mezzi informatici. Come tutti gli indirizzi del nostro liceo il potenziamento dell’area di Fisica si presenta come una naturale preparazione verso il proseguimento degli studi nell’ambito tecnico-scientifico. Rispetto all’indirizzo di Scienze Applicate, che prevede un maggiore approfondimento delle Scienze Naturali, questa nuova proposta ambisce da una parte a preparare gli studenti verso settori del sapere più prettamente umanistici, dall’altra a formare solide competenze di carattere scientifico e matematico, rivolte ad una maggiore sperimentazione in ambito fisico.

 

Specificità dell’indirizzo

Lo studio di Fisica di questo indirizzo prevede, oltre al consueto programma derivante dalle indicazioni nazionali, anche l’approfondimento di alcuni argomenti e aspetti della disciplina di particolare interesse. Nella trattazione di tale disciplina sono fondamentali tre elementi:

  • l'impostazione concettuale e la costruzione teorica;
  • gli esperimenti di laboratorio;
  • la risoluzione di problemi.

Per questo l'insegnamento procede con la discussione di esperienze  significative, mostrando come la Fisica sia una disciplina che trae origine dalla ricerca sperimentale e che interpreta i fenomeni naturali costruendo opportuni modelli.

Accanto a questo aspetto non si trascura di rilevare che la Fisica è il frutto dell'attività di molti pensatori e che nel corso dei secoli ha avuto legami con le realtà politico-sociali nelle quali si è sviluppata e con cui ha interagito, approfondendo la valenza prettamente teorica dei fondamenti concettuali della Fisica.

Per favorire la comprensione di alcuni argomenti e tenendo conto dell’importanza sperimentale della disciplina, si propongono agli allievi anche la visione di filmati su argomenti già affrontati in classe e le attività di gruppo nel laboratorio di fisica. Soprattutto in quest’ultimo ambito si concentra l’attività didattica aggiuntiva. Pensiamo, per esempio, alla rielaborazione statistica dei dati degli esperimenti, che viene effettuata anche con l’uso di strumenti informatici in modo più consapevole.

 

Quadro orario

L’indirizzo di potenziamento della Fisica non prevede alcuna decurtazione oraria, ma solo un’ora aggiuntiva nei primi due anni. Le ore aggiuntive previste da tale indirizzo sono dedicate sia ad attività sperimentali sia di simulazione da svolgere presso i laboratori di Fisica e di Informatica. 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.